Le giornate più lunghe e il clima mite del mese di maggio invitano a rilassanti passeggiate in mezzo alla natura, momenti perfetti per fare incetta di piante utili per la nostra salute. In questo periodo sta fiorendo il Sambuco che è una tra le piante curative che non mancano mai nella mia dispensa.

Il Sambucus Nigra fa parte della famiglia delle Caprifoliacee, è un arbusto che può raggiungere anche 10 metri di altezza e non va confuso con il Sambucus ebulus che raggiunge al massimo 1,5 metri ed è velenoso.


I fiori sono di colore bianco, molto profumati e sbocciano in primavera mentre i frutti sono bacche succose di colore nero lucente quando raggiungono la massima maturazione.

PROPRIETA’ PRINCIPALI:

  • sudorifero
  • bechico
  • lassativo
  • diuretico

TEMPO BALSAMICO: maggio-giugno  (per chi non lo sapesse, il tempo balsamico è il periodo in cui la pianta possiede la concentrazione maggiore di principi attivi).

PARTI USATE:

  • le infiorescenze , si raccolgono a maggio-giugno
  • la seconda corteccia, si raccoglie in ottobre
  • le bacche, si raccolgono quando sono mature

Io di solito raccolgo le infiorescenze, le faccio seccare in un luogo asciutto e ventilato e poi le conservo in barattoli di vetro per poi usarle durante l’inverno in caso di stati influenzali.

 

Come ormai saprete, i cambi di stagione sono i periodi dell’anno più adatti a depurare il nostro organismo ecco quindi la ricettina di un infuso facilissima da fare e da bere proprio in questo periodo, in caso di una dieta un pò sregolata o quando si sente la necessità di disintossicare l’organismo.

INFUSO DEPURATIVO AL SAMBUCO

5gr di fiori di Sambuco e 1 litro di acqua: versare l’ acqua bollente sui fiori e lasciar riposare 20 minuti. Filtrare e bere 1 tazza al mattino e una alla sera.

Se invece volete prepararvi un DECOTTO diuretico, è perfetta la seconda corteccia e si prepara facendo bollire 100 gr in mezzo litro di acqua per 20 minuti.

Come purgativo si utilizano le bacche:  5-10 gr di bacche per 100 ml di acqua, far bollire 10 minuti, colare e bere.

Infine per la vostra bellezza vi consiglio una Lozione al Sambuco da usare come TONICO con effetto schiarente: lasciate macerare per 10 ore 30 gr di fiori di sambuco in 1 litro d’acqua.

Io ho sempre raccolto e usato i fiori ma il prossimo autunno, appena saranno disponibili le bacche, voglio assolutamente provare a fare la marmellata, continuate a seguirci e vi farò sapere!

Samantha 

 

 

Annunci