Halloween è appena passato ed io che sono figlia degli anni 80 non riesco proprio a farmela andare a genio, è inutile, non la sento mia e l’unica cosa che mi piace di questa festa è la zucca!

Questo ortaggio in passato è stato parecchio bistrattato, tutti voi conoscerete proverbi e modi di dire quali “hai la testa vuota come una zucca” “ sei proprio uno zuccone” “cucinala come vuoi ma sempre zucca resterà”.

Si dice anche “avere poco sale in zucca” quando parliamo di una persona con poco senno in testa: questo modo di dire deriva dal fatto che un tempo si usavano le zucche, una volta private della polpa, come recipienti, in particolare per il sale. Fino a pochi anni fa le zucche svuotate dalla polpa venivano anche comunemente usate come contenitori per il vino o per l’acqua.

La zucca, appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, in realtà ha moltissime proprietà benefiche per la nostra salute ed è molto versatile in cucina: la puoi gustare al forno, nei risotti, nelle zuppe o nelle vellutate, nel pane e persino nei dolci! Ha pochissime calorie grazie al suo elevato contenuto di acqua, circa 26 per 100 grammi, quindi è perfetta per chi è a dieta ma non vuole rinunciare al gusto, in più è ricca di fibre, di vitamine e di minerali.

Ma vediamo nel dettaglio tutte le sue PROPRIETA‘:

  • come tutti gli ortaggi di colore giallo-arancio è ricca di betacarotene, precursore della vitamina A, potente antiossidante che combatte i radicali liberi e quindi l’invecchiamento cellulare.
  • aiuta nella prevenzione delle patologie cardiache riducendo la tachicardia grazie alla presenza di omega-3 e betacarotene
  • calma l’ansia, combatte l’insonnia e riduce lo stress poiché contiene triptofano, un amminoacido che aiuta il corpo a produrre serotonina, l’ormone del buonumore, utile a combattere l’insonnia e la depressione, e magnesio che è un miorilassante naturale quindi facilita la distensione dei muscoli e quindi il rilassamento
  • pare che contrasti le infiammazioni batteriche infatti un recente studio ha dimostrato che nella scorza della zucca, anch’essa commestibile, siano presenti alcune proteine in grado di inibire il diffondersi di batteri e funghi
  • contrasta le prostatiti e cistiti grazie alla cucurbitina presente soprattutto nei semi
  • combatte la colite, la stitichezza e allevia i fastidi alle emorroidi grazie all’elevato contenuto in fibre e all’alta percentuale di acqua che favoriscono l’eliminazione delle feci ed il corretto funzionamento intestinale
  • contrasta la ritenzione idrica grazie all’alto contenuto di acqua e alla presenza del potassio che favoriscono la diuresi
  • ripara i danni ai capelli e rinforza le unghie grazie al betacarotene che ne stimola la crescita
  • rende la pelle più sana per le sue proprietà lenitive e previene le rughe per il suo potere antiossidante

Ma della zucca non si butta via niente quindi mi raccomando non buttate via i sui semi che hanno anch’essi importanti proprietà benefiche:

  • elevato contenuto di triptofano che favorisce il buon riposo e magnesio che che è una sostanza naturalmente calmante e rilassante
  • fonte di omega3 che ha effetti benefici per il cuore
  • sono fonte di ferro insieme a legumi come lenticchie, fagioli e ceci (a proposito, avete letto il post sui legumi scritto da Laura? Se ve lo siete perso cliccate qui)
  • hanno un alto contenuto in zinco che ha azione protettiva nei confronti della prostata ed è importante per la salute degli spermatozoi
  • sono un ottimo spezza fame perchè grazie al contenuto di proteine altamente digeribili mantengono stabile il livello degli zuccheri nel sangue
  • sono un antinfiammatorio naturale
  • sono alcalinizzanti cioè regolano il PH dell’organismo abbassandone l’acidità causata da cibi quali carne, zuccheri, farine e derivati
  • contengono fitosteroli abbassando i livelli di colesterolo nel sangue

Allora, che ne dite? Niente male per essere sempre stata considerata un ortaggio di serie B.

Ma prima di salutarvi vi lascio con la ricetta per preparare una maschera vitaminica ed emolliente per il viso:

Ingredienti:

una fettina di zucca senza buccia (50 gr circa)

alcuni semi di zucca

1 cucchiaio di yogurt bianco

1 cucchiaio di miele

la zucca e i semi sono antiossidanti e ricchi di vitamine quindi combattono le rughe

il miele dona idrata e rende morbida la pelle

lo yogurt è idratante, tonificante e riequilibrante

Preparazione: prendere un po’ di polpa di zucca ed alcuni  semi e frullarli fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungere il miele e lo yogurt ed amalgamare il composto. Lasciare in posa 15-20 minuti e risciacquare con acqua tiepida.

Fatemi sapere se il vostro fidanzato/marito vi ha fatto i complimenti per la vostra pelle super luminosa ed idrata…sarà più facile che ve li faccia un’amica perchè si sa, gli uomini non si accorgono neppure quando siamo state dal parrucchiere figurati se si accorgono che ci siamo fatte una maschera di bellezza 😉

A presto

Samantha Napoli

Annunci